Vasto: uomo trovato morto in casa

Un uomo di 44 anni è stato trovato morto nel suo appartamento a Vasto Marina in avanzato stato di decomposizione. Sarà l’autopsia a fare luce sul decesso.

E’ stato trovato senza vita, riverso a terra tra il soggiorno e la cucina, e in avanzato stato di decomposizione nella sua abitazione a Vasto Marina Orazio Vella, 44 anni e originario di Benevento. Viveva al piano terra della palazzina numero 5 nel residence “Il gabbiano bianco” in Via Grecale. A chiamare i Vigili del Fuoco e i Carabinieri sono stati i suoi vicini che da giorni vedevano il pitbull dell’uomo abbandonato nell’area esterna della casa. il cane è una femmina di nome Cipolla dal quale Orazio Vella non si separava mai. L’uomo da anni si recava a Vasto in vacanza con la famiglia. Gli investigatori hanno sentito la sorella della vittima che non aveva problemi particolari di salute né assumeva farmaci. Sarà sentito nelle prossime ore anche il suo medico curante per verificare eventuali patologie non note ai familiari.

Una prima ricognizione cadaverica è stata eseguita dall’anatomopatologo Pietro Falco, responsabile della Medicina legale dell’Als 02, che è giunto nell’abitazione di via Grecale con il sostituto procuratore della Repubblica di Vasto Michele Pecoraro.

Il dottor Falco ha dichiarato alla stampa che “Saranno necessari esami più approfonditi per stabilire le cause del decesso del giovane per via delle condizioni del cadavere” mentre il sostituto procuratore della Repubblica di Vasto Michele Pecoraro conferma che l’ipotesi è quella della morte naturale e che , poichè i vicini di casa non lo vedevano da giorni la morte sarebbe avvenuta almeno una settimana fa”.

 

GUARDA IL VIDEO :

 

Sii il primo a commentare su "Vasto: uomo trovato morto in casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*