Vasto: striscione CasaPound per SI a referendum trivelle

“Difendi il tuo mare. Vota sì.” E’ questo il testo dello striscione affisso in nottata da CasaPound Italia, a Vasto, per ribadire il no alle Trivelle al referendum del 17 aprile.

Per ribadire la posizione del movimento in occasione dell’imminente referendum sulle trivellazioni petrolifere in prossimità delle coste, che avrà luogo domenica 17 aprile, CasaPound ha affisso uno striscione  a Vasto.

“Siamo favorevoli al SI per il blocco delle trivelle – afferma in una nota Andrea Ciarallo, responsabile CasaPound Vasto – in quanto riteniamo che la concessione di appalti a privati per la ricerca petrolifera lungo le coste italiane non porti nessun reale beneficio alla nostra nazione in termini economici, ma esclusivamente danni ambientali, inquinamento, contrasto alla pesca e al turismo. La nostra posizione – continua Ciarallo – sarebbe se fosse un ente statale quale l’ENI, a nostro avviso unico soggetto titolato alla ricerca ed allo sfruttamento delle risorse energetiche del nostro territorio. Riteniamo invece eticamente impossibile lasciare un campo così delicato per le ricadute sul territorio nelle mani di chi persegue come unico obiettivo il profitto economico, e pertanto invitiamo tutta la popolazione a recarsi alle urne ed a votare SI per difendere l’ambiente e la sovranità della nostra nazione”.

Sii il primo a commentare su "Vasto: striscione CasaPound per SI a referendum trivelle"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*