Vasto: mangiano a sbafo e rubano un’auto

Una persona è stata arrestata ed una denunciata dalla Polizia di Vasto dopo aver mangiato senza pagare e rubato l’auto della moglie del titolare del ristorante.

Un romeno di 40 anni e una donna di 44 anni, entrambi residenti a Vasto, sono stati arrestati dalla Polizia per aver mangiato senza pagare il conto e per aver rubato l’auto della moglie del ristoratore. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Vasto per furto aggravato e insolvenza fraudolenta in concorso. La donna è stata denunciata per insolvenza fraudolenta. La coppia, dopo avere mangiato in un ristorante si è dileguata senza saldare il conto da 54,5 euro e allontanandosi  a bordo dell’auto della moglie del titolare del ristorante. La vettura è stata poi abbandonata successivamente in corso Plebiscito. I due erano stati individuati e fermati dagli agenti di polizia e il quarantenne ,dopo l’ arresto, è stato giudicato per direttissima ed ha patteggiato una pena di sei mesi di reclusione e 300 euro di multa.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Vasto: mangiano a sbafo e rubano un’auto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*