Vasto: in auto con una bomba, 3 arresti

I Carabinieri hanno fermato, sulla Statale 16 in territorio di Vasto, un’auto con a bordo una bomba. Tre pugliesi sono stati arrestati.

Viaggiavano in direzione Vasto quando i Carabinieri li hanno fermati e trovato a bordo un’Audi A3 una marmotta, ovvero una barra d’acciaio imbottita di esplosivo. Una bomba pericolosa che solitamente i rapinatori utilizzano per far saltare bancomat e porte blindate. In manette tre persone della provincia di Foggia D.S.L., cinquantasettenne di Ortanova, il figlio diciassettenne D.S.A. e D.A una trentaduenne di Stornarella. Sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Vasto mentre, per disinnescare l’ordigno, sulla Statale 16, nei pressi della rampa di collegamento al casello autostradale di Vasto Sud , sono intervenuti gli artificieri.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Vasto: in auto con una bomba, 3 arresti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*