Vasto: furti al cimitero, ronde della Protezione Civile

A Vasto la Protezione civile impegnata nelle ronde per prevenire i furti al cimitero. Ormai nel Campo santo rubano persino le lapidi.

E’ emergenza furti al cimitero di Vasto dove oltre ai fiori, ai vasi, ai cuscini, i ladri ormai portano via anche le lapidi. La Protezione Civile ha iniziato con le ronde nelle ore notturne. Il responsabile del Gruppo comunale di Protezione Civile Eustachio Frangione spiega che due nostri uomini stanno pattugliando il cimitero nell’ambito di un’attività di prevenzione dei furti. Le telecamere posizionate in tutti gli ingressi consentono di videosorvegliare l’intera area e le immagini confluiscono nella centrale della Protezione Civile dove rimangono registrate per una settimana. Frangione conferma di aver contattato le forze dell’ordine per mettere le immagini a loro disposizione. Intanto è stata ricollocata una telecamera trovata fuori posto.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Vasto: furti al cimitero, ronde della Protezione Civile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*