Vasto: Droga nel reggiseno, in manette un’insospettabile

Vasto: Droga nel reggiseno, in manette un’insospettabile ed incensurata di 44 anni di origini napoletante. La donna fermata insieme al marito dagli uomini del Vice Questore Alessandro Di Blasio.

L’operazione dei giorni scorsi ha condotto la Polizia direttamente nell’abitazione della coppia dove sono stati trovati, oltre al reggiseno imbottito con 53 grammi di cocaina, altri 51 grammi di roga ed ulteriori dosi già confezionate. Il valore solo dello dello stupefacente trovato nel reggiseno della donna supera i tremila euro. L’accusa é di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sui due si erano concentrate da tempo le attenzioni delle Forze dell’Ordine, ultimamente la coppia si recava con anomala frequenza a Napoli, da qui il sospetto che i due andassero a Napoli per rifornirsi di droga e proprio nel corso di un controllo é stato trovato ben nascosto nel reggiseno di lei un involucro di cellophane contenente 53 grammi di cocaina.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Vasto: Droga nel reggiseno, in manette un’insospettabile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*