Vasto: Cartelle Soget buttate sulla riviera

Vasto: Cartelle Soget buttate sulla riviera. Polizia Municipale e Soget stessa hanno avviato per fare chiarezza sul misterioso episodio.

Il ritrovamento ad opera di un gruppo di podisti che si allenava sulla riviera. Nei pressi del Monumento del bagnante, nemmeno poi troppo nascoste un centinaio di cartelle esattoriali con tanto di nome, cognome ed indirizzo, all’interno di un sacchetto di plastica. Sul posto una pattuglia della Polizia Municipale che ha provveduto a mettere a riparo le cartelle dalla pioggia, mentre la Soget ha annunciato l’avvio immediato di un’indagine interna per capire i contorni di un episodio ritenuto gravissimo.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Vasto: Cartelle Soget buttate sulla riviera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*