Vasto: 2 concerti a pochi metri di distanza, scoppia la polemica

Polemica a Vasto per lo svolgimento di due concerti in contemporanea a pochi metri di distanza. Nervosismo tra il pubblico.

Il pubblico non ha gradito l’interruzione del concerto di Fabrizio Poggi & Chicken Mambo per mezz’ora perché, a pochi metri di distanza, si stava esibendo Stefano Bollani.  In via Adriatica a Vasto non sono mancati i fischi per il funzionario del Comune che annunciava la sospensione dell’esibizione. Sabato sera, 4 agosto, i due concerti, entrambi di grande richiamo, si sono sovrapposti, fino a dar vita ad una sorta di sfida sonora. Mentre in piazza del Popolo si esibiva il musicista Stefano Bollani nell’ambito della rassegna“Musiche in cortile”, a 300 metri di distanza, in via Adriatica c’era l’evento organizzato dall’associazione culturale Il Cineocchio che vedeva sul palco Fabrizio Poggi. Neanche gli artisti hanno gradito l’intervento del funzionario del Comune. Lo stesso Poggi,
dopo l’interruzione, avrebbe detto che nemmeno al Madison Square Garden gli hanno mai spento il microfono.

Sii il primo a commentare su "Vasto: 2 concerti a pochi metri di distanza, scoppia la polemica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*