Variante Francavilla, sta per riaprire la galleria

Lavori quasi ultimati alla variante di Francavilla alla SS16, la galleria San Silvestro riaprirà in anticipo.

E’ ormai davvero questione di giorni, fa sapere il Sindaco di Francavilla Antonio Luciani. Riaprirà presto la variante Anas chiusa ormai da 4 mesi tra gli svincoli di Francavilla (zona stadio) e Pescara (pineta sud) a causa dei lavori di manutenzione straordinaria della lunga galleria San Silvestro, preda di infiltrazioni d’acqua. Il ritorno alla regolarità del traffico con lo smantellamento del cantiere è previsto al massimo tra una decina di giorni: forse anche prima della data fissata del 20 ottobre, secondo Luciani.

Durante i 4 mesi di chiusura, in piena stagione estiva, si sono registrati inevitabili disagi alla circolazione, e con la deviazione del traffico sul vecchio tracciato della Statale Adriatica non sono mancate le proteste dei residenti per i rumori e lo smog a cui la variante li aveva disabituati. E’ stata anche installata una centralina di rilevamento dell’inquinamento dall’ARTA, ma i dati non sono stati ancora resi noti. Nel frattempo il cantiere per “sigillare” le pareti della galleria dalle infiltrazioni è andato avanti: 4 milioni e mezzo di euro per mettere in sicurezza un’opera finita anche al centro di esposti giudiziari e interrogazioni parlamentari.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Variante Francavilla, sta per riaprire la galleria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*