Valle Castellana: vigili del fuoco portano in salvo un cercatore di funghi

I vigili del fuoco di Teramo e Pescara oggi hanno portato in salvo un cercatore di funghi disperso nella zona di Valle Castellana.

Un ascolano di 68 anni, oggi pomeriggio 12 settembre, mentre era alla ricerca di funghi nella zona di Prevenisco di Valle Castellana, aveva perso l’orientamento ed accusava problemi ad una gamba ed ha contattato il 112 dei Carabinieri per chiedere aiuto.

Intorno alle 17 una squadra dei Vigili del Fuoco di Teramo è intervenuta insieme ad un’unità cinofila e all’ autofurgone UCL (Unità di Comando Avanzato) dei vigili del fuoco di Teramo e l’elicottero “Drago 126” del Nucleo elicotteri dei vigili del fuoco di Pescara.

L’elicottero ha raggiunto il luogo delle ricerche e, dopo una rapida perlustrazione della zona, ha individuato il disperso. Un elisoccorritore dei vigili del fuoco è sceso dall’elicottero, utilizzando il verricello, e ,dopo averlo imbarcato, si è proceduto al  recupero.

Successivamente l’elicottero è atterrato nel campo sportivo di Valle Castellana dove , poco dopo, è arrivato il figlio per prelevare il padre e riaccompagnato nella sua abitazione di Ascoli Piceno.

L’auto del sessantottenne, una Land Rover, era stata individuata poco prima dai Carabinieri di Valle Castellana, a circa sei chilometri da Valle Castellana, lungo la strada per Morrice. Le operazioni di ricerca sono state coordinate dalla Prefettura di Teramo. Sono stati allertati anche il Soccorso Alpino e volontari di protezione civile.

Sii il primo a commentare su "Valle Castellana: vigili del fuoco portano in salvo un cercatore di funghi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*