Val Vibrata: preso lo scassinatore delle slot machines

In manette lo scassinatore delle slot machines in Val Vibrata. L’ultimo colpo messo a segno ad Alba Adriatica.

La polizia stradale di Giulianova ha arrestato Massimo Levakovic, 35enne , pluripregiudicato, residente a Villa Rosa di Martinsicuro sospettato di essere l’autore di numerosi furti a slot machines e cambiamonete nella zona della Val Vibrata. L’ultimo colpo in ordine di tempo è stato messo a segno ai danni di un locale di Alba Adriatica dove l’uomo ,dopo aver forzato con un piede di porco uno sportello di un cambiamonete ,che si trova all’interno di un esercizio che gestisce anche la Lottomatica, avrebbe portato via 800 euro.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Val Vibrata: preso lo scassinatore delle slot machines"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*