Vacanze, da Teramo uno stop all’abbandono degli animali

Nel mese di agosto, periodo clou per le vacanze degli italiani, aumenta in maniera considerevole il numero degli animali abbandonati sulle strade. A Teramo iniziativa contro l’abbandono.

Cani, gatti, criceti e altri animali di affezione con l’arrivo dell’estate vengono troppo spesso lasciati al proprio destino. Ogni anno su tutto il territorio nazionale il bollettino degli animali abbandonati conferma l’entità di un fenomeno che vede l’Italia tra i primi paesi a livello europeo. Un malcostume che, a Teramo, si sta cercando di prevenire con l’iniziativa promossa da Comune e associazioni animaliste, proprio alla vigilia delle giornate di maggior esodo estivo: parte la campagna di sensibilizzazione “io non ti abbandono”, pensata per ricordare a tutti che l’amore per i nostri amici animali non va mai in vacanza!

“Il nostro intento è quello di tentare di arginare il fenomeno degli abbandoni estivi, che comporta una immediata ricaduta negativa anche sul già grave problema del randagismo. Questa iniziativa va dunque inquadrata nel tentativo di diffondere sempre più una cultura del possesso responsabile, perché troppo spesso si decide di introdurre in casa un cane o un gatto, senza però avere la piena consapevolezza di quanto impegno e dedizione ciò richieda; e per molti, purtroppo, l’abbandono diventa la soluzione più semplice. Ma è anche la più crudele e scellerata”.

Sii il primo a commentare su "Vacanze, da Teramo uno stop all’abbandono degli animali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*