Uomo originario di Chieti scompare in Molise

Un uomo di 62 anni originario di Chieti è scomparso in Molise. I Carabinieri hanno avviato le ricerche anche in Abruzzo.

L’uomo ha 62 anni ed è originario di Chieti, ma da tempo residente ad Agnone, che ha fatto perdere le sue tracce andando via da casa con l’auto e portando con sé valige ed effetti personali. I Carabinieri, dopo la denuncia di scomparsa presentata dai familiari, hanno avviato le ricerche che sono state estese anche in Abruzzo. Il sessantaduenne risulta irraggiungibile telefonicamente e non ha lasciato alcun messaggio prima di allontanarsi dalla sua abitazione una decina di giorni fa. La notizia, però,  è trapelata ufficialmente soltanto oggi poiché ha destato attenzione un elicottero dell’Arma impiegato nelle ricerche che sono estese anche in Abruzzo.

Notizia in aggiornamento

Sii il primo a commentare su "Uomo originario di Chieti scompare in Molise"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*