Unite, nuovi fondi per Veterinaria

Un altro grande risultato per l’Università di Teramo, oramai ai vertici della formazione universitaria.  Medicina Veterinaria è  tra i migliori 180 Dipartimenti delle Università statali, conquistando l’eccellenza nazionale.

Dunque per i prossimi 5 anni  arriveranno nelle casse della facoltà finanziamenti di poco inferire ai due milioni di euro all’anno, somme che serviranno a far crescere ancora di più la facoltà teramana, che con il progetto “Demetra” è riuscita a superare le fasi di valutazione e selezione, rientrando nel primo step di 352 Dipartimenti ammissibili, definiti dall’Anvur. Il progetto di sviluppo quinquennale presentato dalla Facoltà di Veterinaria, pienamente rispondente ai requisiti richiesti dal Miur, sarà ora accompagnato da un programma finanziario che include il reclutamento del personale, la premialità al personale, le infrastrutture di ricerca e le attività didattiche e scientifiche di alta qualificazione, ed ha convinto la Commissione di sette componenti chiamata alla valutazione finale.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Unite, nuovi fondi per Veterinaria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*