Unite: accordi con due Atenei in Thailandia

L’Unite stipula due accordi di programma con due importanti Atenei della Thailandia per favorire l’internazionalizzazione.

I docenti dell’Unite, l’Università degli studi di Teramo, Paola Pittia, delegato all’internazionalizzazione e ai programmi di studio congiunti, e Dario Compagnone, coordinatore del Dottorato in Scienze degli alimenti, hanno partecipato, la scorsa settimana, ad una serie di incontri presso la Kasetsart University e la Chulalongkorn University, due importanti atenei tailandesi con sede a Bangkok. L’obiettivo è quello di sviluppare forme di collaborazione nell’alta formazione e nella ricerca nell’area delle Scienze e tecnologie alimentari. Il contatto è nato grazie al progetto europeo Erasmus+ “South East Asia-Academy of Beverage Technology” coordinato dall’Università Boku di Vienna di cui sia l’Università di Teramo che i due atenei tailandesi sono partner. A tale scopo sarà stipulato un accordo quadro con le università Kasertsart e Chulalongkorn che presto invieranno delle delegazioni in visita all’Ateneo teramano.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Unite: accordi con due Atenei in Thailandia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*