Truffe online, Phishing a nome di Equitalia

truffe online-rete8truffe online

L’Associazione Robin Hood di Teramo denuncia che in questi giorni sono arrivate  numerose segnalazioni da parte degli utenti, riguardo a delle e-mail truffa.

Si tratta di mail con mittente: [email protected],  [email protected], [email protected], [email protected], o simili, contenenti presunti avvisi di pagamento di Equitalia e che invitano utilizzare link esterni o a scaricare file. Equitalia ha già avuto conferma dal Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche e cioè l’unità specializzata della Polizia Postale, che in questi giorni è in atto una nuova campagna di truffe online denominate”Phishing”, cioè di tentativi di truffa informatica creati per entrare illecitamente in possesso di informazioni riservate.

La stessa associazione dei consumatori Robin Hood ricorda che  : “Equitalia  ha comunicato formalmente che le email inviate  a suo nome sono una truffa. La società consiglia di non aprire link e non dare risposte.  Lo sportello dell’associazione riceve mediamente in casi di segnalazione di problematiche di massa una decina di comunicazioni con richiesta di precisazione e richieste di intervento. In questo caso le richieste sono state oltre trenta le segnalazione la cosa fa ritenere la rete lanciata dai truffatori molto ampia”.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Truffe online, Phishing a nome di Equitalia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*