Trasporti Abruzzo: Federconsumatori “Sui Freccia Argento si paga di più”

Dal prossimo 29 luglio entrano in servizio i Freccia Argento al posto di una coppia di Freccia Bianca che collega Pescara a Milano. Federconsumatori evidenzia che i tempi di percorrenza sono gli stessi ma cambia il nome dei treni mentre i prezzi aumenteranno.

Federconsumatori evidenzia, infatti, che per i pendolari e gli studenti abruzzesi che partono da Pescara alla volta di Milano dal prossimo 29 luglio ci saranno delle novità.

“I treni cambiano nome, ma solo per aumentare i prezzi; tempi di percorrenza invariati del Pescara-Milano ma prezzi dei biglietti che salgono dal 14 al 30 per cento. La coppia di “Freccia Bianca” che collega Pescara a Milano la mattina con il ritorno nel pomeriggio, sostituiranno il treno numero 8806 Pescara, delle ore 5,55 con arrivo a Milano alle 11,25 e il treno 8823 che parte da Milano alle 17,35 con arrivo a Pescara alle 23,06. Gli altri Freccia Bianca e i Freccia Rossa rimangono”.

Ulteriori particolari saranno illustrati domani nel corso di una conferenza stampa  in programma a Pescara.

 

Sii il primo a commentare su "Trasporti Abruzzo: Federconsumatori “Sui Freccia Argento si paga di più”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*