Trasporti: a Pescara Fai confluisce in Confcommercio

confcommercio-uominilib

La struttura regionale della Federazione Autotrasportatori Italiani è entrata a far parte della Confcommercio. L’accordo è stato sottoscritto a Pescara dai presidenti regionali Fai e Confcommercio, Nicola D’Arcangelo e Franco Danelli.

Alla sottoscrizione, che si è svolta nella sede pescarese della Confcommercio, è intervenuto anche Paolo Uggè, presidente nazionale di FAI/Confcommercio e di Conftrasporto. Alla FAI Abruzzo aderiscono circa 200 aziende di autotrasporto, logistica, intermodalità. in virtù dell’accordo appena siglato, i soci della FAI Abruzzo potranno usufruire dei servizi erogati dalla Confcommercio.

“L’obiettivo – dichiarato Danelli – è condividere e rafforzare progetti e proposte migliorative per razionalizzare il trasporto su gomma, su ferro, aereo e marittimo. Lo sviluppo di questa sinergia rafforzerà entrambe le parti e farà pesare maggiormente le istanze del mondo del trasporto, del commercio e del turismo sui tavoli istituzionali.”

Sii il primo a commentare su "Trasporti: a Pescara Fai confluisce in Confcommercio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*