Trasacco: Pirata della strada chiede scusa

Trasacco: Pirata della strada chiede scusa. A tre giorni dall’incidente che poteva avere conseguenze più gravi, nel quale é rimasto vittima un giovane di 17 anni, l’uomo, un 26enne originario di Sassari, va a trovarlo in ospedale per chiedergli scusa.

La vittima, Elio Garofalo di 17 anni di Trasacco, é ricoverato in ospedale al San Salvatore de L’Aquila e nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico alle gambe. Ieri mattina, il suo investitore, un giovane di 26 anni originario di Sassari ma residente a Luco dei Marsi, si é presentato in ospedale per chiedergli scusa dopo averlo travolto la notte tra sabato e domenica con la sua Ford Fiesta e non essersi fermato. E’ stato denunciato dai carabinieri per omissione di soccorso, tuttavia l’uomo, accompagnato dai suoi genitori, ha voluto dare le sue spiegazioni dicendo di non essersi accorto, a causa del buio, di averlo investito.

 

Sii il primo a commentare su "Trasacco: Pirata della strada chiede scusa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*