Tragedia Punta Aderci: In corso le ricerche di Claudio Basilavecchia

Tragedia Punta Aderci: In corso le ricerche di Claudio Basilavecchia, il giovane di Penne disperso ieri pomeriggio in mare al largo di Punta Penna.

Le ricerche, affidate al personale della Direzione Marittima di Pescara,  alla Guardia Costiera di Ortona e Termoli e al nucleo subacquei di Napoli, sono riprese questa mattina alle 6.00, anche grazie all’ausilio un aereo Atr 42 “Manta” decollato da Pescara. A rendere più difficoltose le ricerche il forte vento di maestrale con una velocità tra i 15 e i 20 nodi. Nel pomeriggio di ieri le onde avevano restituito il corpo senza vita di Marco Riccitelli, 29 anni di Penne anche lui. I due amici erano in spiaggia con il fratello di Marco e la sua ragazza, quando hanno avuto difficoltà a tornare a riva, a causa delle condizioni proibitive del mare particolarmente agitato. Due dei 4 ragazzi sono stati salvati dal personale della Guardia Costiera dell’elicottero “Nemo” del Nucleo Aereo di Catania, d’istanza a Pescara per partecipare alle operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal sisma di Lazio e Marche e poi dirottato a Punta Aderci.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Tragedia Punta Aderci: In corso le ricerche di Claudio Basilavecchia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*