Tortoreto: turista accusa un malore ed annega

Un turista di Lecco è annegato a Tortoreto dopo aver accusato un malore. Inutili i soccorsi anche se tempestivi.

La vittima della tragedia è Gabriele Dolcini, 76 anni, il quale, oggi, 12 settembre, poco dopo mezzogiorno, si trovava nel tratto di mare dinanzi allo chalet “La Tartaruga”. L’anziano è stato visto dai bagnini mentre annaspava ed è stato raggiunto nei pressi del limite acque sicure e riportato a riva. I sanitari del 118, hanno tentato di rianimarlo eseguendo il massaggio cardiaco e utilizzando il defibrillatore, ma le operazioni di soccorso sono state vane. Dopo vari tentativi il medico dell’ambulanza giunta dal presidio ospedaliero di Giulianova ha dovuto constatare il decesso del turista lombardo, che si trovava a Tortoreto per trascorrere un periodo di ferie. Dolcini sarebbe morto per un attacco cardiaco mentre nuotava. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della stazione di Tortoreto per i rilievi e le comunicazioni al magistrato, che ha concesso il nulla osta per la riconsegna della salma ai familiari.

Sii il primo a commentare su "Tortoreto: turista accusa un malore ed annega"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*