Tortoreto: fallisce furto alla colonnina self-service

A Tortoreto, la scorsa notte, è fallito l’assalto con un furgone ad una colonnina del self dell’area di servizio IP sulla bonifica del Salinello.

Provvidenziale l’sos di un automobilista di passaggio che ha visto che il furgone, risultato essere stato rubato, stava tentando di abbattere la colonnina collegata al distributore di carburante che si trova in prossimità degli incroci per Terrabianca e Poggio Morello a Tortoreto. I carabinieri e il servizio di vigilanza sono arrivati sul posto dal quale i ladri, tutti incappucciati, aveva abbandonato la colonnina e si erano dati alla fuga verso ovest. I malviventi, poi , a qualche chilometro di distanza hanno abbandonato il Fiat Iveco usato come testa d’ariete per abbattere la colonnina. La banda, dopo aver rubato un mezzo furgonato a Giulianova, ha cercato di abbattere la colonnina ma il colpo è fallito grazie all’immediato intervento dei carabinieri e degli addetti della vigilanza privata. I malviventi hanno danneggiato la colonnina del self arrecando un nocumento al titolare dell’area di servizio che avrà bisogno di giorni per ripristinare il servizio di erogazione automatica del carburante con conseguente ed ulteriore danno economico. Non è il primo furto ai danni dell’area di servizio che in undici hanno ne ha subiti ben dodici. I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica stanno svolgendo indagini e potrebbero essere utili le immagini delle telecamere a circuito chiuso dell’area di servizio.

Sii il primo a commentare su "Tortoreto: fallisce furto alla colonnina self-service"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*