Torricella, Villa Capuani-Celommi diventerà un museo

Torricella,Villa Capuani-Celommi diventerà un museo. Un progetto di musealizzazione dei giardini e delle collezioni.

L’Università degli Studi di Teramo, la Fondazione Pasquale Celommi, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Di Poppa-Rozzi” di Teramo e il Comune di Torricella Sicura hanno compartecipato al bando del MIUR “Concorso per progetti didattici da realizzare nei musei, nei siti di interesse archeologico, storico e culturale o istituzioni culturali e scientifiche, e in altri luoghi espositivi dello Stato, delle Regioni, degli altri enti territoriali, nonchè di ogni altro ente e istituto pubblico”. Il progetto è finalizzato a promuovere la formazione continua dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado e a favorire negli studenti la fruizione consapevole e il senso di appartenenza al patrimonio culturale della Nazione. Un progetto, di cui l’Università di Teramo è capofila, che è finanziato dal Ministero per un ammontare di 90.000 euro e che riguarda diversi ambiti: l’ampliamento dei laboratori didattici presso la struttura museale, la valorizzazione del giardino storico di pertinenza della Villa Capuani-Celommi, l’alternanza scuola-lavoro, la formazione dei docenti.

Il Video: 

 

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Torricella, Villa Capuani-Celommi diventerà un museo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*