Torna il festival il fiume e la memoria a Pescara

fiumememoria

Torna il festival il fiume e la memoria a Pescara. Dal 18 al 24 luglio cultura, spettacolo e impegno sociale.

I luoghi continuano a raccontare i fasti di un tempo se vengono valorizzati e non abbandonati. Il festival ” Il fiume e la memoria” torna a riaccendere i riflettori anche quest’anno sul centro storico di Pescara con iniziative che coniugano cultura e impegno sociale. Tam Tam Comunication e Amministrazione comunale hanno approntato un programma che prevede tre mostre e diciotto appuntamenti con spettacoli di teatro, concerti, retrospettive cinematografiche, esposizioni ed eventi pubblici. Dal 18 al 24 luglio collettive di artisti su temi riguardanti acqua, tempo, memoria e viaggio. omaggi a due abruzzesi illustri: Ivan Graziani e Luigi Antonelli e molto altro come ha annunciato l’ideatore della manifestazione, nata a fine anni 90, l’attore Milo Vallone, presentandola alla stampa insieme agli assessori Giovanni Di Iacovo e Giacomo Cuzzi.

Alleghiamo anche il comunicato stampa di presentazione del Festival:

programmafiumememoria

Guarda il servizio del Tg8:

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Torna il festival il fiume e la memoria a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*