Terremoto Centro Italia: Nessun danno a Penne

Terremoto Centro Italia: Nessun danno a Penne, comune del pescarese dove la scossa di questa notte delle 3.37 si é sentita in maniera particolarmente forte.

“Al momento non abbiamo rilevato danni a persone e cose, ci siamo attivati immediatamente dopo la prima scossa delle 3.36 per monitorare la situazione e attivare interventi sul territorio comunale dopo gli eventi sismici. C’e’ stata solo tanta paura”.

Lo comunica il sindaco di Penne, Mario Semproni, che ha convocato subito giunta e tecnici comunali in Comune dopo la prima scossa delle 3.36 per fare il punto della situazione. Mentre il presidente del consiglio comunale e consigliere delegato alla Protezione civile, Antonio Baldacchini, ha attivato i dispositivi di soccorso alla popolazione che, dopo le prime scosse, si e’ riversata in strada. Le operazioni sono state coordinate dalla protezione civile comunale. A Penne sono giunte da Pescara due squadre di vigili del fuoco che hanno monitorato le abitazioni del centro storico. Il sindaco Semproni e la giunta hanno effettuato anche un sopralluogo nel presidio ospedaliero “San Massimo” dove hanno incontrato gli operatori sanitari in servizio.

“Nelle prossime ore – ha aggiunto il sindaco Mario Semproni – avvieremo controlli approfonditi nelle strutture pubbliche per verificare la presenza di danni. Ora – conclude il primo cittadino – il nostro pensiero e’ rivolto alle comunita’ colpite dal sisma e alle famiglie delle vittime”.

La protezione civile di Penne ha attivato un numero di telefono per segnalare eventuali danni: 337/91.57.45.

Sii il primo a commentare su "Terremoto Centro Italia: Nessun danno a Penne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*