Teramo, vandali scatenati. Il Comune denuncia

Il Comune di Teramo ha presentato la denuncia dopo la devastazione del “Bosco incantato” e delle installazioni  su corso San Giorgio.

Un atto volto ad identificare i responsabili dei diversi atti vandalici fatti nei confronti di addobbi natalizi installati nel centro città. L’amministrazione ha anche segnalato ai carabinieri l’abbattimento di alcune delle sagome in legno raffiguranti cervi e lupi che di notte sono contornate da un’illuminazione particolare. Danni immediatamente riparati . E nonostante le oggettive difficoltà nel risalire all’identità degli autori del gesto insulso, l’ente vuole comunque dare un segnale di reazione ai devastatori notturni. Dal 13 dicembre, dal furto dell’Abete Costeriano, una serie di atti vandalici si sono susseguiti, fino alla notte scorsa.

 

Sii il primo a commentare su "Teramo, vandali scatenati. Il Comune denuncia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*