Teramo: Un arresto per droga

Teramo: Un arresto per droga, effettuato ieri sera in località Piano della Lenta, dagli uomini della Squadra Mobile nell’ambito di una mirata attività d’indagine.

L’arrestato un 39enne di Pescara da tempo residente a Teramo. Gli Agenti, avendo il fondato sospetto che l’uomo occultasse addosso o presso la propria dimora sostanza stupefacente, dopo averlo rintracciato nella propria abitazione, hanno provveduto alla perquisizione personale e domiciliare. Sono stati cosi rinvenuti 403 grammi di marijuana, contenuta in 7 vasi di vetro, una vaschetta di plastica e in una busta di plastica, oltre a diversi oggetti, nonchè attrezzi ed apparecchiature solitamente utilizzate per la coltivazione delle piante di marijuana, tra cui 10 vasi di plastica vuoti, 1 kit per la germinazioni di semi, 1 kit di aspirazione, 2 filtri a carboni per aspiratore, 2 lampade a led, un bilancino di precisione ed altro. L’uomo é stato , pertanto,  tratto in arresto e, su disposizione della Magistratura,  sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del giudizio direttissimo, mentre tutto il materiale rinvenuto veniva sequestrato.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Teramo: Un arresto per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*