Teramo, tutto pronto per la manifestazione di domani a Roma

Tutto pronto per la tanto attesa manifestazione abruzzese di protesta per i provvedimenti governativi post emergenza maltempo- terremoto: in migliaia domani a Roma.

Manifestazione volta a porre all’attenzione del Governo e del Parlamento, ma anche dell’opinione pubblica, la necessità di una modifica al cosiddetto Decreto Sisma puntando anche al riconoscimento di una specificità teramana. E’ prevista per domani una  grande partecipazione da parte del mondo della politica e non:  oltre 30 i pullman in direzione della capitale, di questi diciassette quelli organizzati dai Comuni e uno organizzato dalla Provincia di Teramo con la Camera di commercio, Cinque quelli del Comune di Teramo, uno dell’Associazione costruttori edili, uno delle province di Chieti e Pescara, due dei sindacati confederali. Decine invece le organizzazioni che hanno ufficializzato la loro adesione, fra gli altri: Confindustria Teramo, Confesercenti, Cna, Confcommercio,  Anci Abruzzo, l’Associazione delle piccole e medie imprese,  Associazione Robin Hood, Arci, mentre l’Unione delle Province Italiane  patrocina la manifestazione.

Sii il primo a commentare su "Teramo, tutto pronto per la manifestazione di domani a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*