Torna il degrado alla Villa Comunale di Teramo

Degrado, sporcizia, precarie condizioni igieniche e giochi rovinati alla Villa Comunale di Teramo.

Purtroppo è questo lo spettacolo della Villa situata nel cuore della città  in cui domina l’incuria e la sporcizia di ogni genere. Specie se consideriamo il fatto che i genitori ci portano i propri figli per farli svagare e divertire. Rifiuti a terra nonostante ci siano numerosi cestini, spazzatura sparsa sulle piante e sui prati che circondano le giostre per i bambini. Il pessimo spettacolo che offre attualmente la Villa Comunale purtroppo non finisce qui, perché sui prati oltre ai rifiuti  abbandonati intenzionalmente, si posso trovare topi che girano liberamente e indisturbati per il parco. Lattine schiacciate e lasciate sulle panchine, ragazzi che si divertono a rovinare le altalene salendoci sopra con  i piedi. Insomma lo scempio totale. Ci auguriamo che l’antica villa torni presto, grazie all’intervento dell’amministrazione comunale, ad essere nuovamente ciò che purtroppo ad oggi non è più, e cioè un punto di ritrovo importante per i teramani e non solo.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Torna il degrado alla Villa Comunale di Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*