Teramo, studenti di medicina in tirocinio all’ospedale Mazzini

A Teramo porte aperte alla Asl per gli specializzandi.

Gli oltre 12mila casi trattati nel reparto di anatomia patologica del “Mazzini” rappresentano un numero esorbitante: per questo motivo la Asl ha dato il via alle convenzioni per portare a Teramo forze fresche su cui puntare per il futuro, in attesa che i concorsi licenzino medici e personale da impiegare nelle strutture sanitarie. La convenzione è stata siglata con l’Università dell’Aquila, che a sua volta ha stilato una convenzione con la scuola di specializzazione di Pisa,  per avere a disposizione gli specializzandi e mettere insieme le esperienze in comune con L’Aquila. Si tratta di un investimento di politica sanitaria e per cominciare ce ne saranno due.

Sii il primo a commentare su "Teramo, studenti di medicina in tirocinio all’ospedale Mazzini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*