Teramo, strisce pedonali pericolose? trovata la soluzione

Dopo l’ennesimo incidente avvenuto qualche giorno fa sull’attraversamento pedonale di piazza Garibaldi a Teramo, si torna discutere delle strisce pedonali su quella strada, tristemente nota per i numerosi investimenti di pedoni.

Il problema dell’attraversamento pedonale in quella zona è una questione alla quale da anni si cerca di trovare una soluzione. La prima possibile alternativa può essere quella di togliere  le strisce pedonali, costringendo i pedoni  ad utilizzare il sottopasso. Una possibilità non apprezzata visto e considerato che quasi nessuno ad oggi ne usufruisce, mentre la seconda può essere quella di creare un rallentamento obbligatorio per le macchine al fine di rendere più facile e sicuro il passaggio pedonale. Finalmente dopo tanto discutere sembrerebbe che il comune di Teramo sia giunto ad una scelta definitiva per definire una volta per tutte la problematica. L’assessore ai lavori pubblici Franco Fracassa ha annunciato che per risolvere definitivamente il problema l’amministrazione comunale farà costruire su quella strada un unico passaggio pedonale  con il sistema di rialzo a dosso sulla strada,  in modo da rallentare le macchine che percorrono la via , garantendo così una maggiore sicurezza ai pedoni anche in presenza di carrozzine.

Il Video:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo, strisce pedonali pericolose? trovata la soluzione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*