Teramo, strade colabrodo il comune a lavoro per il piano asfalti

Il comune di Teramo a lavoro per cercare di trovare i fondi necessari per intervenire sulla drammatica situazione delle strade comunali.

Dove la mancanza di  manutenzione negli anni ha trasformato molte vie cittadine in groviere. Una situazione che ormai, complice anche il maltempo, interessa l’intero territorio comunale e a cui l’amministrazione D’Alberto, in primavera, intende dare una prima risposta con un piano asfalti da 1 milione di euro. A tanto ammontano infatti le risorse che saranno inserite nel prossimo bilancio, con il Comune che molto probabilmente procederà all’accensione di un mutuo con contestuale gara per l’affidamento dei lavori. A confermarlo l’assessore alle manutenzioni Valdo Di Bonaventura, che sottolinea come l’amministrazione sia pienamente cosciente della situazione e come stia già predisponendo l’elenco degli interventi.

“La nostra intenzione è quella di mettere in campo, con il nuovo bilancio, un intervento da un milione di euro per gli asfalti, oltre a predisporre, come detto alcuni giorni fa, una squadra per chiudere le buche in maniere professionale. Certo con 1 milione di euro non riusciremo a sistemare tutte le strade, ma sicuramente daremo una risposta alle situazioni più disastrate tipo viale Crucioli, un tratto di via Tevere, ponte San Ferdinando, via Urbani, un tratto di Colleatterrato, solo per citarne alcune. L’obiettivo è quello di dare un primo segnale a tutto il territorio. I cittadini però devono ancora un po’ di pazienza”

Sii il primo a commentare su "Teramo, strade colabrodo il comune a lavoro per il piano asfalti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*