Teramo, sequestro del Nas in una cantina vinicola

Vino: Merano Wine Festival 2017. ANSA/UFF STAMPA SM STUDIO ++NO SALES, EDITORIAL USE ONLY++

Circa 182.000 litri di vino sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nas in una cantina vinicola della provincia di Teramo.

Inutile sollecitare nomi e cognomi, come è sua abitudine il Nas non fornisce informazioni sull’identità, di sicuro però si sa che il nucleo anti sofisticazioni dei Carabinieri ha compiuto un importante sequestro di prodotti vinosi in un’azienda agricola del teramano.

Il sequestro sarebbe scaturito dalle carenze igienico sanitarie riscontrate nella cantina vinicola e dalla detenzione di prodotti vinosi di provenienza sconosciuta. Il controllo dei carabinieri del Nas ha riguardato un’azienda agricola situata in provincia di Teramo. A tutela dei consumatori, i militari hanno sequestrato l’intero quantitativo di vino, ossia 182.300 litri, per un valore di circa 100mila euro. Il responsabile è stato segnalato alle autorità sanitarie ed amministrative.

Sii il primo a commentare su "Teramo, sequestro del Nas in una cantina vinicola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*