Teramo, scuole genitori ancora preoccupati

banchiscuole

Si fa sempre più vicino il giorno della riapertura delle scuole a Teramo. L’inizio del nuovo anno scolastico avverrà lunedì 19 settembre

Ma con l’avvicinarsi della riapertura cresce la paura da parte dei genitori che dovranno portare i proprio figli all’interno dei 30 istituti comunali. Una agitazione palesata ieri pomeriggio durante l’incontro avvenuto in comune tra il Sindaco e una rappresentanza di mamme preoccupate. Il sindaco durante l’incontro ha promesso che ci sarà un confronto al mese per verificare insieme l’avanzamento delle verifiche antisismiche nelle scuole e la progettazione di eventuali lavori. Ma la paura dei genitori rimane alta, come ha spiegato il presidente del comitato spontaneo dei genitori Leda Ragas “abbiamo fatto numerose proposte al sindaco ma nessuna di queste  è stata accettata o valutata per questo motivo stiamo anche pensando di organizzare una manifestazione sotto il comune”.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo, scuole genitori ancora preoccupati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*