Teramo: presentato il progetto del nuovo teatro romano

Presentato a Teramo il progetto del tanto atteso restyling del teatro romano.

Una riqualificazione che parte dalla demolizione di palazzo Adamoli e casa Salvoni, i due edifici che si trovano a ridosso dell’antico teatro e che negli anni hanno fatto molto discutere, anche per la loro pericolosità ora accentuata con il terremoto. Sono 4,5 i milioni di euro che serviranno al Comune per portare a termine i lavori di restyling, fondi che verranno stanziati per un milione e mezzo dalla Fondazione Tercas, 1.5 dal Governo e il restante milione e mezzo dalla Regione Abruzzo. Dunque l’antico teatro romano, nel cuore del centro storico della città teramana, diventerà sia un museo che un luogo aperto al pubblico per eventi, spettacoli teatrali e concerti. Il rendering del progetto vincitore, a base d’asta per la progettazione 209 mila euro, con un ribasso del 33% ,è stato realizzato dall’architetto siciliano Girolamo Bellomo.
Guarda il servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Teramo: presentato il progetto del nuovo teatro romano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*