Teramo, Pd pressing sul rettore D’amico

Continua  a Teramo il lavoro per convincere il rettore Luciano D’Amico a candidarsi sindaco per il centrosinistra alle prossime amministrative.

I tre ex consiglieri al comune di Teramo Alberto Melarangelo, Maurizio Verna e Flavio Bartolini esponenti del Partito Democratico tornano a chiedere a gran voce la scesa in campo del Rettore dell’università di Teramo Luciano D’amico, l’ultimo estremo tentativo di convincere ad accettare la candidatura a sindaco. Questo perché secondo loro il  coinvolgimento del rettore è l’opzione fondamentale in vista di un rinnovato impegno con i Dem nella tornata del 10 giugno, dunque l’unica possibilità di ricompattamento e di vittoria del centrosinistra.

Sii il primo a commentare su "Teramo, Pd pressing sul rettore D’amico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*