Teramo: parcheggi a rischio paralisi, incerto il futuro dei lavoratori

Si fa sempre più difficile la sorte dei lavoratori della Tercoop, la cooperativa sociale che si occupa della gestione dei parcheggia a pagamento a Teramo.

Situazione che si è aggravata dopo la recente sentenza del Tar Abruzzo, che ha respinto il ricorso presentato dalla Tercoop, contro la determina di sospensiva del servizio in attesa della gara ponte da parte del Comune. Sospensiva che se confermata porterebbe, secondo la cooperativa, a alla perdita del posto di lavoro per 28 dipendenti. Per questo motivo la Tercoop chiede che l’Amministrazione e gli uffici comunali facciano chiarezza sulla delicata vicenda.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Teramo: parcheggi a rischio paralisi, incerto il futuro dei lavoratori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*