Teramo nuovi sgomberi alle palazzine Ater

Si fa sempre più drammatica la situazione sgomberi a Teramo, nel quartiere di Colleatterato Basso sono numerose ad oggi le palazzine di proprietà  dell’ATER che sono state fatte evacuare.

L’ultima in ordine di tempo è quella di via Adamoli 48. Questa mattina solo dopo le polemiche di ieri  e il sopralluogo da parte del primo cittadino Maurizio Brucchi oggi, accompagnato dai tecnici, è stata firmata l’ordinanza di inagibilità temporanea con l’obbligo per l’Ater di eseguire i lavori sull’edificio prima di far rientrare le quasi 100 persone a casa. Dunque finalmente quello che le 30 famiglie della palazzina popolare di via Adamoli chiedevano  è avvenuto,  seppure a distanza di alcuni giorni dal terremoto.

IL SERVIZIO

Sii il primo a commentare su "Teramo nuovi sgomberi alle palazzine Ater"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*