Teramo, nuova delibera per i parcheggi

Il Comune di Teramo ha preparato una nuova delibera che punta al partenariato pubblico privato per la gestione dei parcheggi a pagamento in città.

Una decisione presa dopo il pronunciamento del Tar che aveva respinto il ricorso presentato dalla cooperativa sociale Tercoop. Se, da un lato c’è la conferma di realizzare una gara ponte, della durata di un anno, per regolarizzare il servizio, dall’altro il Comune ha mostrato attenzione verso la proposta arrivata da una società di Recanati, la Heasy Help. L’idea del partenariato verrebbe inserita in un contesto più ampio di servizi, in modo anche da prevedere garanzie a sostegno dei lavoratori della Tercoop, riducendo il numero di parcometri inizialmente previsto, in base ai criteri stabiliti durante il periodo commissariale.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Teramo, nuova delibera per i parcheggi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*