Teramo: mattone contro l’auto dei carabinieri, arrestato

carabinieri-auto

Un giovane di 25 anni è stato arrestato per aver lanciato un mattone contro un’auto dei carabinieri.

Deve rispondere delle accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento Andrea Paesani, teramano di 25 anni ,arrestato la notte scorsa dai carabinieri della compagnia di Teramo perchè avrebbe lanciato un mattone all’auto dei militari dell’Arma per vendicarsi di una multa che aveva ricevuto qualche giorno prima. Il giovane sarebbe stato sanzionato poichè trovato alla guida di un’auto ma senza aver mai conseguito la patente. Al danneggiamento si aggiunge anche la resistenza nei confronti dei carabinieri che hanno proceduto all’arresto.

 

 

 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo: mattone contro l’auto dei carabinieri, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*