Teramo, la Provincia si vende il Provveditorato

provincia-teramo1

La Provincia di Teramo sta affrontando , ormai da diversi anni con operazioni finanziarie alternative, l’emergenza manutenzione e sicurezza dell’edilizia scolastica di sua competenza.

Situazione che comprende, in tutto, 27 Istituti superiori presenti sul territorio,  operazione di raccolta fondi fatta tramite il conferimento di immobili al fondo nazionale Invimit, società gestita dal ministero dell’Economia e Finanze e cessione di proprietà immobiliari in cambio di opere.  Ed ora la scelta  dell’ente di Via Milli è quella di mettere in vendita un altro immobile di prestigio e cioè il provveditorato agli studi situato lungo Corso San Giorgio ad un prezzo indicativo di 7 milioni di euro. L’ultima iniziativa, in ordine di tempo è stata la vendita  dello stabile che a Teramo ospita oggi la caserma dei Carabinieri per un importo di circa 5 milioni di euro. Renzo Di Sabatino, Presidente della Provincia di Teramo, ha affermato:

“Gli studi sugli indici di vulnerabilità sismica effettuati hanno consentito all’ente provinciale teramano di avere un quadro completo della situazione, utile a definire gli interventi da programmare. Forse siamo tra i pochi enti in Italia a conoscere lo stato effettivo dell’edilizia scolastica di propria competenza, per questo motivo stiamo lavorando, tramite anche queste soluzioni, di avere fondi per i lavori di messa in sicurezza”

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Teramo, la Provincia si vende il Provveditorato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*