Teramo: interventi nella Valle Siciliana

TossiciaTossicia

Teramo: interventi nella Valle Siciliana per la riqualificazione turistico, economica e paesaggistica.

Teramo: interventi nella Valle Siciliana. I sindaci dei comuni della valle hanno consegnato un documento al presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso. Durante un incontro svoltosi nella sede della Provincia alla presenza del presidente Renzo Di Sabatino e il consigliere regionale Sandro Mariani è stato illustrato un un programma di rilancio dell’area che prevede investimenti per oltre 65 milioni di euro. Cinque comuni della Valle Siciliana, Castel Castagna, Colledara, Isola del Gran Sasso, Tossicia e Castelli hanno elaborato un progetto turistico di rilancio dell’area, che conta circa 10 mila residenti, e dove si trova il Santuario di San Gabriele .Nel dossier ,consegnato al presidente D’Alfonso, ci sono le proposte per la  realizzazione di strutture ricettive turistiche (area camper, parco faunistico ecc…), di due pista ciclabili, di una strada di collegamento nel comune di Castelli, di una strada panoramica del Gran Sasso e di una strada di collegamento con Prati di Tivo.

Il Governatore D’Alfonso  ha detto che “si tratta di un progetto ambizioso e per questo meritevole di attenzione . Ma e’ necessario anche individuare le priorita’ di intervento per un programma cosi’ vasto e che richiede un impegno finanziario notevole. Io per mio conto ci mettero’ tutta l’attenzione possibile, ma e’ importante sottolineare che in progetti di questa portata l’elemento centrale e’ la rete di trasporti e collegamenti tra i piccoli comuni. In questi casi e’ essenziale ragionare per aree omogenee nelle quali e’ possibile pensare e organizzare servizi comuni “.

Il consigliere regionale Sandro Mariani ha parlato di rilancio necessario dell’area della Valle Siciliana. “Questa e’ un’area che ha bisogno di un’attenzione particolare perche’ ha in se’ comuni che rappresentano una ricchezza per l’intero Abruzzo. Il riferimento non e’ solo al Santuario di San Gabriele, ogni anno meta di migliaia di pellegrini, ma anche all’attrattivita’ che riesce ad esprimere il comune di Castelli per le sue ceramiche famose in tutto il mondo”.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo: interventi nella Valle Siciliana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*