Teramo, incontro in prefettura per fare il punto sulle scuole

Teramo: incontro in Prefettura per fare il punto sulle scuole A 48 ore dalle riapertura della nuova stagione 2017/2018.

Una riunione in cui il primo cittadino del comune di Teramo Brucchi, ha presentato, al prefetto di Teramo Gabriella Patrizii, l quadro definitivo delle strutture  scolastiche dopo il completamento delle verifiche in LC3 . Confermata quindi la chiusura della sola Fornaci Cona mentre l’Ipsia riaprirà con ogni probabilità  18 settembre perché sono in corso di completamento alcuni lavori per questo nel frattempo gli alunni sono stati trasferiti al Milli  in vista della riapertura.

Maurizio Brucchi “Oggi il patrimonio scolastico che abbiamo con indici di vulnerabilità bassissime anche sulla costa ha fatti venire alla luce la situazione che conosciamo. Però i ragazzi devono andare a scuola. Queste scuole sono sicure? Bisogna portare i figli  a scuola perchè tutti ce li portano?. Perchè ci porto i miei figli? E’ una garanzia questo? Sappiamo che occorrono 150 milioni di euro per il patrimonio del nostro territorio che non avremo mai. Forse le prime risorse per il miglioramento sismico arriveranno a gennaio. Se qualcuno dei presenti è pronto ad una programmazione migliore per le scuole lo invito a darmi i suggerimenti”.

Sii il primo a commentare su "Teramo, incontro in prefettura per fare il punto sulle scuole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*