Teramo, inaugurato il nuovo reparto di Medicina Nucleare

Inaugurato all’ospedale Mazzini di Teramo il nuovo reparto di Medicina Nucleare trasferito da poco tempo al piano seminterrato del nosocomio.

Il nuovo settore è stato situato in locali completamente rinnovati e con una nuova Gamma-Camera, in grado di studiare la funzionalità degli organi (patologie cardiache, neurologiche, oncologiche) in maniera non invasiva, formulando diagnosi particolarmente accurate. La gamma camera verrà impiegata per l’acquisizione di immagini scintigrafiche statiche, dinamiche e tomografiche, espressione della distribuzione in vivo di radiofarmaci opportunamente somministrati ai pazienti per analizzare qualsivoglia parte del corpo. Entro il prossimo anno però l’obiettivo della Asl di Teramo è arrivare ad acquistare la PET, che sarà posizionata in una stanza adiacente alla gamma camera: tutte le altre province abruzzesi ne sono già dotate, quella che arriverà al Mazzini le supererà per innovazione. Bisognerà però investire ancora (quasi un milione e mezzo) e ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Sii il primo a commentare su "Teramo, inaugurato il nuovo reparto di Medicina Nucleare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*