Teramo il 21 giugno apre la stazione di Piano D’Accio

La tanto attesa apertura della stazione di Piano D’Accio a Teramo dopo numerosi annunci e proclamazioni ci sarà il 12 giugno.

Lo ha ufficializzato il sindaco Maurizio Brucchi. I lavori di allestimento della fermata lungo la linea ferroviaria Teramo Giulianova sono stati conclusi: ora manca solo l’inaugurazione e l’attivazione del nuovo scalo punto cruciale per la facoltà di Veterinaria, dello stadio e della zona commerciale.

Il primo cittadino ha parlato anche della rotonda che verrà costruita nei pressi dell’università teramana :”Sostituirà l’incrocio situato all’ingresso dell’Università a Coste Sant’Agostino: l’ateneo  si occuperà della manutenzione e al centro della stessa verrà posizionata una riproduzione a misura d’uomo del cubo di Tangram, il simbolo dell’ateneo teramano. La rotonda stravolgerà, di fatto, l’accesso al Campus. Lateralmente, accanto all’attuale fermata dell’autobus di linea, partirà una lunga scalinata verso lo spazio che separa i due plessi e che ora è usato come parcheggio, ma in futuro, così come da progetto già ufficializzato dall’Università, sarà adibito a verde pubblico con panchine e percorso pedonale”

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo il 21 giugno apre la stazione di Piano D’Accio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*