Teramo: Goldrake dirotta su Giulianova

Il personaggio giapponese di Goldrake non atterrerà più in piazza Garibaldi a Teramo ma lo farà, molto probabilmente, al porto di Giulianova.

La decisione è stata presa dal noto fumettista Carmine Di Giandomenico solo dopo le mancate risposte da parte del comune di Teramo. L’attesa in questi mesi aveva portato a nulla di fatto. Mentre a Giulianova il sindaco Costantini si è da subito interessato all’istallazione del mega robot che, per la nuova versione, si trasformerà in un titano. Un’idea che piace molto, visto che potrebbe diventare anche un documentario che potrebbe essere trasmesso su Sky.

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Teramo: Goldrake dirotta su Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*