Teramo, “Fate shopping per salvare la città”

A Teramo  i commercianti del centro cittadino stanno vivendo una crisi nella crisi,

sono numerose le problematiche che hanno portato a mettere in ginocchio l’intero settore, in primis il problema del calo di fatturato riguarda i lavori di restyling di corso san giorgio che hanno subito in questo anno numerosi rallentamenti,  ma anche il terremoto ha dato il suo forte contributo a peggiorare le cose, visto e considerato che Teramo ha perso quasi un terzo degli abitanti a causa sia dell’inagibilità delle abitazioni,  che conta oltre 1200 sfollati, sia  per la paura che ha spinto molti teramani ad andare a vivere sulla costa. Per molti commercianti il natale che è alle porte è un “natale nero” per questo motivo invitano gli utenti  a fare acquisti, al fine di sostenere il commercio, nei negozi del centro.

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Teramo, “Fate shopping per salvare la città”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*