Teramo, donna aggredita durante una lite

Una donna, durante una lite, a Teramo è stata colpita al volto con un bancale e poi lasciata a terra. E’ stata ricoverata in ospedale.

Un episodio di violenza ai danni di una donna è avvenuto, ieri pomeriggio, in corso San Giorgio a Teramo.Verso le ore 19, durante una lite , una giovane donna , infatti, sarebbe stata aggredita ed ora si trova ricoverata in ospedale per le gravi ferite riportate al volto e alla testa. Al litigio avrebbero assistito alcuni commercianti della zona. La donna sarebbe entrata in un negozio di abbigliamento e, dopo aver preso una scaletta in metallo, avrebbe cercato di colpire uno dei ragazzi presenti. Qualcuno le avrebbe tolto dalle mani la scaletta e poi l’avrebbe colpita con un pallet in legno. La giovane è rimasta a terra sanguinante, mentre l’aggressore si è allontanato. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 e l’ha trasportata in ospedale, dove si trova tuttora ricoverata. La polizia è al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto e per rintracciare l’aggressore.

Sii il primo a commentare su "Teramo, donna aggredita durante una lite"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*