Teramo, Di Dalmazio: “Non mi ritiro”

A Teramo nel centrodestra, in vista delle prossime elezioni amministrative di giugno, alcune liste civiche convergono sulla candidatura a sindaco di Mauro Di Dalmazio.

A sostenere l’ex assessore regionale al turismo sono “Al Centro per Teramo” e “Azione Politica”, che spezzano il fronte del centrodestra che ancora fa fatica a trovare unità sulla candidatura di Giandonato Morra. La possibile ipotesi, considerata dai giornali in questi giorni, di una sua vicinanza a Cavallari, è stata invece smentita dallo stesso Di Dalmazio.

“Il nostro è un progetto aperto, inclusivo, in cui tutti faranno la propria parte”, ha dichiarato Di Dalmazio. “Un progetto in cui ci piace mettere la faccia e che non tollera più il disimpegno. Questa città ha bisogno che i ceti sociali si impegnino tutti insieme per il futuro della comunità. Nessuno deve rimanere alla finestra. Questa è la logica per cui io ho scelto di candidarmi, voglio restituire a Teramo quel poco del tanto che mi ha dato, come persona e come politico”.

Sii il primo a commentare su "Teramo, Di Dalmazio: “Non mi ritiro”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*