Il parcheggio della stazione di Teramo sarà a pagamento

A partire dal prossimo 1° giugno, la sosta nella nuova area di parcheggio della stazione di Teramo sarà possibile solo con il  pagamento di una tariffa oraria o giornaliera.

La disposizione prevede che il pedaggio sarà dovuto  dalle ore 08.00 alle ore 20.00 dei soli giorni feriali, consentendo la sosta libera dalle ore 20.00 alle ore 08.00 del giorno successivo, nonché durante i giorni festivi. 99 gli stalli presenti nell’area che saranno senza custodia ma controllati con un sistema di videosorveglianza.

La tariffazione in vigore nel parcheggio della stazione sarà la seguente: 0,20€  per la 1a ora, o frazione di ora;  0,50€ per la 2 a ora, o frazione di ora, nonché per le successive ore;  1,50€ per la fascia oraria mattutina (08.00 – 14.00) e per la fascia oraria pomeridiana (14.00 – 20.00); 2,50€ per la fascia giornaliera (08.00 – 20.00).

Sempre a Teramo in Piazzale San Francesco è stata ripristinata la sosta veicolare privata. L’obiettivo  è stato quello di rendere la circolazione separata dalle corsie di riferimento del trasporto pubblico locale, onde evitare intersezioni e disagi reciproci. Gli stalli sono stati posizionati per questo motivo dietro  l’autostazione, e consistono in oltre 20 posti-auto per la sosta libera e gratuita e 10 posti-auto con disco orario a 30 minuti.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Federico Di Luigi
Nato a Teramo, iscritto all’albo dei giornalisti dal 2010, in questo anno inizia il lavoro di giornalista presso la redazione dell’emittente televisiva TVSei, nel 2012 entra a far parte come giornalista ed amministratore di un nuovo progetto editoriale “Latv dell’Adriatico” carica che a tutt'oggi ricopre. Dal 2013 lavora con Rete8 ricoprendo il ruolo di responsabile della redazione giornalistica di Teramo

Sii il primo a commentare su "Il parcheggio della stazione di Teramo sarà a pagamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*